• Prezzo scontato
  • Risparmia il 15%
Gallia di Mercatore
Manufacturer

Gallia di Mercatore

110,91 €
94,27 € Risparmia il 15%
Tasse incluse
Riferimento: NEE05
G. Mercatore - 1500 - Dim. 41x36 cm
Size Chart
alt
CLOTHES
MEASUREXS/34S/36M/38-40L/40-42
UK681012
USA46810
FRA36384042
Waist (cm)64687276
Chest (cm)81858993
Seat (cm)899397101
Inseam (cm)81828384



SHOES
FOOT IN INCHESFOOT IN CMUSAEuroUK
23.56395
24.16.539.55.5
24.87.5406
1025.48417
10¼25.78.541.57.5
10½269428
10¾27.39.542.59.5
CLOTHES
MEASUREXS/34S/36M/38-40L/40-42
UK681012
USA46810
FRA36384042
Waist (cm)64687276
Chest (cm)81858993
Seat (cm)899397101
Inseam (cm)81828384



SHOES
FOOT IN INCHESFOOT IN CMUSAEuroUK
23.56395
24.16.539.55.5
24.87.5406
1025.48417
10¼25.78.541.57.5
10½269428
10¾27.39.542.59.5

How to Take Clothing Measurements

  1. Get a flexible measuring tape. These are often sold in craft stores
  2. Neck:
    • Measure around the base of the neck in inches.
    • Round up to the nearest half inch.
  3. Chest:
    • Wrap tape measure under armpits around fullest part of chest (usually right above nipples
  4. Sleeve:
    • Bend your elbow and rest your hand on your hip.
    • Have someone measure from the middle of the back of your neck to your wrist by putting the tape measure over your shoulder, around your elbow and to your wrist.
  5. Waist:
    • Wrap tape measure around where you normally wear your pants. Keep tape measure a little loose by keeping a finger between the tape measure and your waist.
  6. Inseam:
    • Put on a pair of shoes.Have someone measure from your crotch to back of the heel, where you want your pants to end.
  7. Hands:
    • Measure around the hand at the fullest part (exclude thumb). The number of inches shows the size of the glove.
Quantità

  • Affidabilità certificata Affidabilità certificata
  • Prodotti artigianali fatti a mano Prodotti artigianali fatti a mano
  • Opere uniche Opere uniche

Le grandi navigazioni e le scoperte di nuove isole, nuovi mari e soprattutto del Nuovo Mondo, fatte tra il XV e il XVI secolo, diedero un potentissimo impulso agli studi geografici. Numerosi furono cultori di questi studi e tra questi due figure che hanno fatto la storia della cartografia: Abramo Ortelio e Gherard Kremer, latinizzato in Gerardus Mercator. Il primo era un editore e venditore di carte, il secondo un incisore e scienziato. Nato i 5 Marzo 1512 a Rupelmonde (Fianfre orientali), Mercatore era figlio di un calzolaio. Preso sotto protezione dallo zio Gisberto, questi lo iniziò agli studi classici. Terminato l’impegno universitario, fissò la sua dimora a Lovanio, dove si dedicò alla filosofia naturale e agli studi cosmografici e geografici. La prima opera geografica del Mercatore è la carta di Terra Santa (Amplissima Terrae Sanctae Desriptio), pubblicata a Lovanio nel 1537. Successivamente viene realizzata un’accurata carta delle Fiandre. Realizzò in seguito dei mappamondi che riscossero un notevole interesse . Questa Gallia di Mercatore colpisce perl’accuratezza del tratto e per la ricchezza delle informazioni ivi contenute. Per la sua costruzione sono stati utilizzati gli stessi materiali e le stesse tecniche dell’epoca, con l’intento di riuscire, sia pure parzialmente, a suscitare le stesse sensazioni che si provano nell’osservare una carta antica. Sono note le difficoltà che gli incisori dei secoli passati incontravano nella preparazione delle matrici col metodo dell'incisione. I tempi d'esecuzione erano lunghissimi ed il lavoro eseguito non suscettibile di correzioni, a tal punto che non è difficile trovare nelle carte qualche errore. Inoltre il numero di copie che era possibile realizzare era limitato, poiché le lastre di legno prima e di rame poi, sottoposte al ripetuto schiacciamento del torchio, tendevano a deteriorarsi rapidamente. Il supporto su cui viene trasferita l'immagine è costituito da carta cotonata di conveniente grammatura, reperito presso un'antica cartiera, già operante quando quest'opera vedeva la luce per la prima volta. Al fine di ricreare quel fascino che le opere del passato sanno infondere, i fogli subiscono, manualmente e singolarmente un processo d'invecchiamento a base di sostanze rigorosamente vegetali. Tale operazi one, inoltre, contribuisce a differenziare ciascuna carta dalle altre. Segue l'operazione d'ancoraggio della carta su tela, anch'essa in puro cotone grezzo, che subisce, al pari del supporto cartaceo, una sapiente opera d'invecchiamento. L’eventuale coloritura all’acquerello aggiunge alla mappa quella visione policroma che ha come effetto quello di renderla ancora più bella.

Nuovo prodotto

Nessuna recensione al momento.

Scrivi la tua recensione